Campania in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Campania


| Altri
  

Dettagli evento:

ago 19 2022
ago 21 2022

Il Teatro non si rassegna

Shakespeare Edition

Letture: 31 - Teatro a Monte di Procida - NA



ATTENZIONE: Questo evento si è svolto nel PASSATO!!
Sai se verrà riproposto? SEGNALACELO tu stesso!

Approfondimenti: INSERISCI un approfondimento
dove: Villa Matarese
Corso Filomarino 80
data: da venerdì 19 agosto 2022, alle 18:30
a domenica 21 agosto 2022, alle 23:30
intrattenimenti: Si mangia
info sul luogo: L'evento si svolge all'aperto

Qui trovi maggiori informazioni su questo evento
Organizzazione: Archè Teatro
Referente: Andrea Cioffi
E-mail: Contatta il referente
Telefono:
Il Teatro non si rassegna
Descrizione evento: Il teatro non si rassegna Shakespeare edition Archè Teatro presenta per il secondo anno consecutivo il Festival Il teatro non si rassegna, in una edizione tutta shakespeariana, per il programma AMOntediProcida, col patrocinio e il sostegno del Comune di Monte di Procida, presso Villa Matarese, corso Filomarino 80, 80070 Monte di Procida(NA) il 19, il 20 e il 21 agosto.   Il Teatro non si Rassegna è un festival che prevede tre serate spettacolo e una serie di eventi culturali a esso legati.   Le tre serate spettacolo, fulcro del festival e tutte incentrate sull’opera del bardo, prevedono due ospiti di caratura internazionale:   19 agosto ore 21:30 - Tutto Shakespeare minuto per minuto, liberamente ispirato a The Complete Works of William Shakespeare (Abridged) di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield, a cura di Archè teatro: “Tutto Shakespeare minuto per minuto” è una vera e propria sfida: riusciranno cinque attori disperati a portare in scena l’intera opera del bardo in meno di 90 minuti? Tra citazioni semi-colte, gag improbabili e dialoghi surreali, la compagnia di scalmanati attori darà vita ad un vero e proprio gioco con il pubblico in quello che è, a tutti gli effetti, un atto di amore verso William Shakespeare.     20 agosto ore 21:30 - Amleto di e con Michele Sinisi (segnalato ai premi UBU nel 2008 e 2014, nonché Premio ANCTI alla regia nel 2016), produzione Elsinor “Amleto si trova in una stanza e vive in completa solitudine la sua storia. I fatti, i personaggi sono caduti davanti ai propri occhi e malgrado il suo volere e i suoi desideri deve confrontarsi con questi e prendere delle decisioni. La tragedia sta nel fatto che deve comunque risolvere la sua storia da solo, deve stare lì a parlare con personaggi che, pur portando sulla scena le dinamiche che noi tutti conosciamo del testo, sono però assenti.”   21 agosto ore 21:30 - L’ammore nun’è ammore di e con Lino Musella (premio UBU 2019), dai sonetti di William Shakespeare, traduzione di Dario Jacobelli con Lino Musella e Marco Vidino, produzione Elledieffe. “Nel ruolo di Bardo, Lino Musella, attore di Teatro potente e originalissimo, noto al grande pubblico per la sua interpretazione nella serie Gomorra, accompagnato dal vivo da Marco Vidino ai cordofoni e alle percussioni, da meravigliosamente voce alla poesia shakesperiana tradotta, o meglio “tradita” in lingua partenopea da Dario Jacobelli, artista partenopeo scomparso prematuramente nel 2013.”   19-21 agosto dalle 18:30 - Per l’occasione tutta la Villa si tramuterà in uno Shakespeare garden e ogni sera, a partire dalla prima, al pianterreno di Villa Matarese, sarà visitabile, gratuitamente, la mostra di costumeria e sartoria teatrale Shakespeare edition a cura di Sartoria Teatrale Canzanella - Ctn 75, la più antica sartoria cine-teatrale di Napoli.   19 agosto ore 19:00 - Torna anche quest’anno ad aprire il Festival Il contest, che si propone di contribuire al sostegno di progetti artistici di giovani realtà del teatro under 35 e prevede la selezione di tre lavori, che saranno vincitori ciascuno di una residenza sul territorio nazionale e che saranno chiamati a “sfidarsi” per aggiudicarsi un ulteriore premio: essere inseriti nel cartellone de Il teatro non si rassegna III edizione.   Il Teatro non si Rassegna non è solo un modo di dire volto a scongiurare quanto di brutto gli ultimi anni hanno lasciato al mondo teatrale e a quello dell’arte in generale, ma una vera e propria iniziativa messa in piedi per tentare di tornare a vivere emozioni positive, a riconnettere sulla giusta lunghezza d’onda menti e cuori.     Chi siamo L’associazione teatrale e culturale Archè nasce a Monte di Procida, in provincia di Napoli, nel Novembre 2002. Si propone, da statuto, scopi culturali, sociali ed artistici, impegnandosi affinché si stringano e si intensifichino relazioni di amicizia e culturali tra i membri interni e quelli appartenenti ad analoghe compagnie, associazioni e formazioni, sia italiane che estere, onde migliorare la loro reciproca comprensione e il più frequente scambio di idee. A tale proposito l’Associazione si propone un continuo confronto con le nuove forme nel campo della rappresentazione, della raccolta di materiali e la possibilità di connessione con qualsiasi realtà ritenga utile coinvolgere nei propri progetti. Gran parte degli associati hanno fatto delle arti performative della scena la propria professione, specializzandosi nei diversi campi della drammaturgia, regia e recitazione presso i più importanti centri di formazione italiani (Teatro di Napoli, Bellini Teatro Factory di Napoli, Teatro di Genova, Civica Scuola di teatro Paolo Grassi di Milano); altresì non mancano scenografi di professione (Accademia delle Belle Arti di Napoli), truccatori (BCM Scuola Europea di Trucco), costumisti (CTN 75 Canzanella). Archè svolge innanzitutto attività di progettazione, produzione, organizzazione, promozione, diffusione e distribuzione nell’ambito teatrale; organizza e gestisce attività di spettacolo, rassegne; sostiene festival teatrali, cinematografici, musicali, artistici e multimediali; gestisce o cogestisce centri studi e laboratori nei settori di competenza. Archè si impegna altresì a promuovere le risorse del territorio di appartenenza, valorizzandone i luoghi, la storia, la cultura, le tradizioni e le produzioni tipiche, nonché a riqualificare strutture o spazi dimessi, siti archeologici ed affini tramite la creazione di eventi spettacolo, rassegne teatrali e laboratori permanenti.     INFO Facebook: https://www.facebook.com/arche.teatro/ Mail: archeteatro@gmail.com Costo biglietto: 12 euro – Costo abbonamento: 30 euro – Costo mini-abbonamento: 20 euro
Nei pressi di questo evento puoi:
Mangiare Bere Dormire Divertirti Rilassarti Informarti Altro

Commenta e condividi attraverso Facebook!



Sfoglia:


Utilità:




Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
Saranno due giorni dedicati ad oggetti senza tempo che...
Torna a sabato 18 e domenica 19 giugno, con la 55° edizione, la manifestazione Memorial...
Saranno due giorni dedicati ad oggetti senza tempo che...
 Appuntamento numismatico, filatelico e collezionistico dal 1994 a Castellammare di Stabia con...
Saranno due giorni dedicati ad oggetti senza tempo che...
 Torna a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli, con la 52° edizione, la...
Redazionali
Il meteo in Campania
Meteo Campania